Keith Haring in mostra a Parma. Tra litografie, disegni e manifesti

Tempo di lettura ca.: 53 secondi


Si intitola Keith Haring. Radiant Vision il progetto espositivo del celebre pittore e writer che dal 17 settembre 2023 al 4 febbraio 2024 verrà ospitato negli spazi di Palazzo Tarasconi a Parma. Litografie, serigrafie, disegni su carta e manifesti(provenienti da una collezione privata), per un totale di 130 opere, illustreranno così la carriera di Keith Haring, approfondendo diversi aspetti della sua produzione, come le opere realizzate in metropolitana, le mostre in alcune delle più famose gallerie di New York, il Pop Shop (ovvero il negozio di proprietà dell’artista, che lui stesso considerava un’estensione del proprio lavoro) e le commissioni commerciali. Nonostante il profondo significato che risiede nei suoi lavori, molte opere sono prive di un titolo cui poter far riferimento. Una scelta mossa dall’artista per poter coinvolgere in maniera diretta il pubblico e renderlo “parte attiva” nel processo di completamento dell’opera.

Oltre a perseguire la linea espositiva dedicata agli artisti d’oltreoceano e alla Pop Art, la mostra a Palazzo Tarasconi vuole essere un omaggio a Keith Haring, come artista e soprattutto come sostenitore della parità sociale con un’attenzione particolare alle giovani generazioni, di cui sosteneva i diritti e lo sviluppo creativo. Un tributo che passa attraverso il suo inconfondibile stile, con il quale Haring ha riscritto le regole dell’arte contemporanea.

Valentina Muzi 

Parma // dal 17 settembre 2023 al 4 febbraio 2024
Keith Haring. Radiant Vision

Palazzo Tarasconi 
Strada Farini, 37 
https://www.palazzotarasconi.it

L’articolo “Keith Haring in mostra a Parma. Tra litografie, disegni e manifesti” è apparso per la prima volta su Artribune®.