Antonietta Iolanda Lima (a cura di), Frugalità. Riflessioni da saperi diversi

Tempo di lettura ca.: 29 secondi


Frugalità. Riflessioni da saperi diversi è un libro spiazzante. Il lettore, infatti, rimane di primo acchito sorpreso dall’ampiezza di prospettive che il volumetto presenta. Obiettivo del libro è, in linea con il progetto editoriale della collana che lo ospita e che la stessa Lima dirige, offrire una lettura trasversale e transdisciplinare del concetto di “frugalità”. A tal fine la curatrice orchestra abilmente un variegato coro di voci che restituisce alla parola la complessità semantica dimenticata col passare del tempo.

Le voci degli architetti, degli storici dell’architettura e degli urbanisti sono le più numerose (C. Abbate; F. Bartoli; M. A. Crippa; R. Dalisi; L. Gibello; A. I. Lima; M. Locci; L. Prestinenza Puglisi; R. Riboldazzi; M. Sbacchi; P. Soleri; M. Spina; G. Tuzzolino; A. Zevi; L. Zevi). Forse perché Antonietta I. Lima (già docente di Storia dell’Architettura nell’Università di Palermo) si fa portatrice di un’idea archetipica di questa scienza, intesa come il sapere de…