La storia di Edgardo Mortara, il bimbo ebreo che ha ispirato il film di Bellocchio

Tempo di lettura ca.: 5 secondi


Venne rapito da Pio IX per convertirlo. Battezzato da una domestica all’insaputa dei genitori, il bambino per le leggi dello Stato pontificio doveva ricevere un’educazione cattolica