Mattarella ricorda Manzoni: «Il potere non dia ascolto a pregiudizi e stereotipi per inseguire un effimero consenso»

Tempo di lettura ca.: 4 secondi


Il Capo dello Stato a Milano per le celebrazioni legate ai 150 anni dalla morte dell’autore dei «Promessi sposi»: «Un maestro indiscusso, gli siamo debitori»